Il bello di un sogno non è raggiungerlo ma costruire la sua realizzazione

Un po’ di anni fa decisi di lasciare una grande azienda per inseguire il mio sogno.
Molti colleghi mi presero per pazzo, altri mi dissero che ero fortunato perché potevo permettermelo. Non per i soldi, si intende, di quelli non ne avevo, ma per le cose che avevo costruito all’esterno.

Ma come spiegarglielo. Proprio io, cresciuto in una famiglia di operai dove si arrivava con difficoltà a fine mese.
Tutto quello che avevo costruito era il risultato di una grande passione e perseveranza.
Avevo realizzato finalmente che tutto ciò che desideri lo puoi realizzare.

Oggi sono felice di aver fatto quella scelta. Ma non mi fermo qui naturalmente.

Sì, perché il bello di un sogno non sta nel raggiungerlo ma nel costruire, giorno dopo giorno, la sua realizzazione.

 
 
Summary